Arte-Cultura

Le opere dello scultore Fausto Melotti in mostra al Museo di Monaco

mIl Nouveau Musée National de Monaco (NMNM) presenta FAUSTO MELOTTI, una mostra dedicata alla polimorfa e sfaccettata produzione di uno dei più importanti artisti italiani attivi tra le due guerre e nel secondo dopoguerra. Aperta da pochi giorni e visibile fino al 17 gennaio 2016, la mostra è curata da Eva Fabbris Cristiano Raimondi.  In mostra sono esposte una ventina di sculture in metallo e più di settanta opere in ceramica. Dopo la laurea in ingegneria elettrotecnica nel 1924, Melotti prosegue i suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Brera tra il 1928 e il 1929, sotto la direzione dello scultore Adolfo Wildt e di Lucio Fontana, con il quale in seguito stringerà un forte legame di amicizia. La ricerca dei curatori della mostra inizia dall’osservazione del rapporto cruciale tra Melotti e la rivista DOMUS, fondata nel 1928 da Gio Ponti. Partendo da questo focus la mostra si concentra in particolare sulle opere le cui fotografie sono state pubblicate su Domus tra il 1948 e il 1968 a illustrazione di articoli dedicati all’artista o di scritti firmati dallo stesso Melotti.

Leggi tutto: Le opere dello scultore Fausto Melotti in mostra al Museo di Monaco

Vittorio Sgarbi presenta sul Garda 'La parola alla Pittura' dell'artista Renzo Biasion

bIl Comune di Torri del Benaco (Vr) dedica una mostra antologica a Renzo Biasion, pittore, scrittore e giornalista che qui ha vissuto e lavorato per molti anni. La retrospettiva - inaugurata la sera di venerdì 5 giugno da Vittorio Sgarbi che ha scritto per l’occasione un pezzo critico sul pittore veneto - presenta una quarantina di dipinti a olio realizzati dall’artista dagli anni Quaranta agli anni Ottanta: interni, notti, paesaggi del lago e non, periferie. “Il Comune di Torri del Benaco gli dedica quest’omaggio nel centenario della sua nascita - sottolinea il ViceSindaco e assessore alla cultura Donatella Bertelli - perché egli ha lavorato molto sul Garda, lo ha fatto conoscere attraverso i suoi quadri ed i suoi scritti su vari quotidiani. In molti elzeviri in terza pagina de L’Arena e del Resto del Carlino amava descrivere luoghi e personaggi caratteristici di Torri e del lago, con le perle che il Garda sapeva offrire ad un turismo colto, internazionale”. 

Leggi tutto: Vittorio Sgarbi presenta sul Garda 'La parola alla Pittura' dell'artista Renzo Biasion

Il genio dell'olandese Escher in mostra a Palazzo Albergati a Bologna

Dal 12 marzo Bologna e l’Italia avranno una nuova e prestigiosa sede espositiva: Palazzo Albergati.
Nel capoluogo emiliano si respira aria di novità e di futuro e si scommette sul turismo culturale. 
Lo splendido edificio cinquecentesco, nel cuore del centro storico bolognese, diventa un importante e moderno contenitore di mostre d’arte destinate al grande pubblico nazionale ed internazionale, ed apre le sue porte con la mostra di Escher, che a Roma ha battuto ogni record di visitatori. A credere nell’impresa e a investire è Arthemisia Group, società leader in Italia e all’estero per la produzione di grandi mostre d’arte, artefice di tutte le esposizioni di maggior successo degli ultimi anni, incluse le recentissime Chagall e Van Gogh a Palazzo Reale a Milano, che hanno fatto scrivere ai maggiori media italiani che puntare sulla cultura e sul turismo è una carta vincente e che, nonostante la crisi, le esposizioni sono sempre più visitate da italiani e stranieri.

Leggi tutto: Il genio dell'olandese Escher in mostra a Palazzo Albergati a Bologna

A Bologna antologica di Eugenio Amadori: paesaggi, violini, marine e caricature

a

Si apre a Bologna il 7 febbraio (ore 17) un'ampia retrospettiva sulla pittura di Eugenio Amadori, musicista e pittore, romagnolo di nascita ma bolognese di adozione, scomparso nel 2001. La mostra presenta una carrellata dei temi più cari all’artista, il suo mondo pittorico è quello delle sue emozioni: al centro dell’attenzione egli pone le figure, i paesaggi, i violini, le marine, le nature morte. Abile nel disegno ma anche scultore, disegnatore, eccellente caricaturista di personaggi, specie di musicisti e grandi interpreti, parte importante del suo mondo musicale, Amadori ha avuto il dono di una vena inesauribile, che la sua sensibilità ha saputo sfruttare in tutte le tecniche dell’arte. 

Leggi tutto: A Bologna antologica di Eugenio Amadori: paesaggi, violini, marine e caricature

Incontro con un personaggio della psicologia: Maria Rita Parsi

kI “libri parlanti”, i pomeriggi culturali al Quartiere Santo Stefano di Bologna, presentano nell’occasione autunnale dell’ultimo stralcio delle eccellenti performance, organizzate da Ilaria Giorgetti (Presidente del Quartiere) con Massimo Deyla, noto personaggio del marketing e della cultura.

Vi illustriamo brevemente non solo chi è la più famosa psicoterapeuta e psico animatrice Maria Rita Parsi, personaggio che nel suo percorso professionale ha lavorato come docente, psicopedagogista e psicoterapeuta; la sua formazione è avvenuta a contatto con grandi maestri della sociologia, della pedagogia, della antropologia, della psicologia, della neuropsichiatria infantile, della psicanalisi, della sessuologia, della psicoterapia, quanto in particolare la presentazione di sabato 15 novembre alle ore 17.00 nella sala conferenze dedicata al Prof. Marco Biagi al Quartiere Santo Stefano nel palazzo del Baraccano. Sempre Ilaria Giorgetti e Massimo Deyla, con il giornalista Giulio Biasion saranno i presentatori e intrattenitori della prima parte in attesa di dare la parola a Maria Rita Parsi.  

Leggi tutto: Incontro con un personaggio della psicologia: Maria Rita Parsi

Pagina 7 di 8

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine