L’impegno di City Sightseeing Italy per la mobilità turistica

xAnche quest’anno, con una previsione di oltre 1,8 milioni di passeggeri trasportati, una flotta di 100 open-bus e circa 550 addetti, City Sightseeing Italy si riconferma il bus operator leader in Italia per tours cittadini. E in questa ottica, negli ultimi mesi ci sono stati diversi incontri interlocutori con la Direzione Turismo del Mibact, nel corso dei quali i vertici di City Sightseeing Italy hanno presentato alcuni progetti per la diversificazione dell’offerta su Roma, Firenze, Venezia e Milano relativi a luoghi d’eccellenza e d’attrazione turistica “di prossimità” rispetto ai centri storici di queste quattro destinazioni. Progetti finalizzati non solo a decongestionare il flusso di visitatori, ma anche a valorizzare nuovi territori facilmente raggiungibili con una mobilità turistica sostenibile, assicurata da mezzi d’ultima generazione a basso impatto ambientale.

«Abbiamo riconfermato al Mibact e al Ministero dei Trasporti – ha sottolineato il presidente del Gruppo ing. Fabio Maddiila volontà di City Sightseeing Italy di contribuire tangibilmente a una nuova stagione nella mobilità turistica, partecipando attivamente ai tavoli di lavoro per l’attuazione del Piano Straordinario di Mobilità Turistica presentato dal Mit nelle scorse settimane. La riprova è lo studio di fattibilità di questi progetti che prevedono nuovi circuiti e visite a luoghi d’interesse turistico, al di fuori dei tradizionali circuiti cittadini delle quattro mete di punta del nostro incoming. Crediamo fermamente nella fattibilità di queste operazioni, purché ci sia un adeguato ascolto da parte delle amministrazioni locali e degli operatori che possono condividere queste azioni orientata anche a una concreta e vincente destagionalizzazione». 

xDinamico, intuitivo e interattivo: è il nuovo sito web realizzato da City Sightseeing Italy, il bus operator che opera in 14 città italiane con i famosi open-bus e battelli rossi con la apprezzata formula ‘hop on-hop off’, per i tours cittadini programmati a Roma, Firenze, Milano, Torino, Venezia, Padova, Verona, Genova, Livorno, Napoli, Costiera Amalfitana, Sorrento, Palermo e Messina. Oltre al restyling grafico, la migliore fruibilità e semplicità di utilizzo il rinnovato presidio online di City Sightseeing presenta anche un’offerta di servizi ai turisti sempre più ampia. Il cliente ha poi l’opportunità di scegliere i circuiti d’interesse per categorie, città e prezzi. Disponibile in quattro lingue (italiano, inglese, spagnolo e francese), il sito web assicura anche una migliore assistenza grazie a una guida interattiva di ogni città, una chat in real time che permette di entrare in contatto con lo staff di City Sightseeing Italy in ogni momento della giornata e ricevere risposte in tempo reale. Inoltre al cliente viene data la possibilità di registrarsi al sito e verificare da qualsiasi device e in qualunque momento lo stato delle prenotazioni effettuate e di lasciare recensioni e note sulla qualità del prodotto acquistato.
Importante è anche la partnership con SBB- Ferrovie Federali Svizzere: tutti i passeggeri-viaggiatori dei treni SBB in arrivo in Italia, fruiranno di uno sconto del 20% su tutti i biglietti per tours cittadini della City Sightseeing Italy nelle principali destinazioni turistiche. Questa strategica partnership, che si aggiunge al rinnovato accordo con Trenitalia, e altre novità per la stagione 2018 sono state illustrate al Ttg-Incontri di Rimini. È partita, dunque, l’attività promozionale di City Sightseeing Italy per la stagione 2018 con la partecipazione a importanti fiere italiane ed estere.


Info: www.city-sightseeing.it

Leggi online le news sul web: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità! 

a

 

 s

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine