Innovazione tecnologica, ecoturismo e nuove sfide al BTO 2017 ten a Firenze

xTutto pronto in Fortezza da Basso a Firenze per la decima edizione di BTO – Buy Tourism Online, la manifestazione leader del travel online in programma il 29 e 30 novembre. Un appuntamento all’insegna delle connessioni tra turismo e tecnologia con 161 appuntamenti in programma, tra incontri, dibattiti e workshop ospitati in quattro Hall e tre Arene. Internet Security, Asia come mercato emergente e le applicazioni dell’Intelligenza Artificiale in ambito travel sono i temi chiave delle quattro Hall. Per la prima volta saliranno sul palco i rappresentanti di TUI Group, KLM, Costa Crociere e IBM. Tra i brand che hanno riconfermato la loro presenza: Google, Facebook, Airbnb, Booking.com, Expedia, Trivago, TripAdvisor, Accor, Best Western, Keesy, Toscana Aeroporti, UNA Hotels, Travel Appeal, Future Brand, Bookassist, The Student Hotel e tanti altri.

Tra le ultime conferme la presenza del direttore degli Uffizi Eike Schmidt, che torna in BTO a parlare di revenue applicata ai Musei e l’incontro promosso dal MIBACT con protagoniste le città italiane più impegnate sul fronte del turismo (Firenze, Milano, Napoli, Roma e Venezia). Tra i relatori Francesco Palumbo, direttore generale per le politiche del turismo del MIBACT, e Anna Paola Concia, assessora al Turismo del Comune di Firenze. A questi temi verranno affiancati gli approfondimenti delle tre Arene dedicati, in particolare: allo scenario nazionale e ai nuovi progetti di promozione turistica regionale e interregionale; all’ecoturismo; alla domanda sempre più diffusa di autenticità da parte dei turisti; alle novità tecnologiche del travel, rigorosamente made in Italy; al turismo accessibile e sempre più declinato all’insegna della sostenibilità e della responsabilità; alle storie di buone pratiche in Italia e all’estero.

xGOVERNANCE ARENA: DESTINAZIONE TOSCANA 2020 & OSCAR DELL’ECOTURISMO

L’apertura dell’Arena Governance è affidata a Destinazione Toscana 2020, l’appuntamento annuale per fare il punto sulle strategie e i risultati in materia di promozione turistica regionale degli ultimi dodici mesi, con Stefano Ciuoffo, assessore al Turismo della Regione Toscana, Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica; Leonardo Bassilichi, presidente Camera di Commercio di Firenze; Stefano Landi, founder SL&A Turismo e Territorio; Paolo Chiappini, direttore Fondazione Sistema Toscana. La Regione Toscana ha assunto ormai da anni un ruolo di guida in Italia sui temi del turismo digitale e dell'innovazione, leadership riconfermata anche dalla seconda edizione di Ecosistemi Digitali che avrà luogo nel capoluogo toscano il 1 dicembre, grazie anche al lancio del nuovo sito del turismo regionale www.visittuscany.com, assoluta novità nel panorama nazionale per concept e fruibilità dei contenuti. Al tema del wedding made in Italy è dedicato il panel Lovemein Lazio. Il Lazio è romantico? promosso dalla Regione Lazio per analizzare un fenomeno che nel 2015 ha raggiunto un giro di affari di oltre 400 milioni di euro. La cooperazione internazionale allo sviluppo e il turismo responsabile sono al centro dell’intervento di Maurizio Davolio (Ass. Italiana Turismo Responsabile), che in BTO2017 | TEN porta alcune storie di “buone pratiche” realizzate in Senegal, Myanmar e a Cuba. Riflettori puntati, poi, sul progetto Milano Sanremo del Gusto, che vede tre regioni lavorare insieme: Liguria, Lombardia e Piemonte. La domanda di autenticità è diventata una priorità per valorizzare il capitale umano di un luogo per creare valore turistico. Innovazione e digitalizzazione dei pubblici esercizi sono i temi al centro dell’incontro Ristorazione e tecnologia, a scuola dai ‘millenials’, promosso dalla Federazione italiana pubblici esercizi del sistema Confcommercio, in partnership con Google, TripAdvisor, TheFork che vede la partecipazione di Gabriele Toccafondi, sottosegretario MIUR. Da segnalare poi il panel dedicato a www.fvglivexperience.it, il primo blog ideato e scritto da un gruppo di storyteller innamorati della propria terra, e l’incontro in cui Flavia Coccia del Comitato per la Promozione del turismo accessibile presso il MIBACT, Giancarlo Piccirillo e Roberto Vitali riflettono sulla possibilità di creare una comunicazione che vada al di là di ogni barriera. We are creative in Puglia è il titolo del panel promosso dall’agenzia regionale Pugliapromozione per presentare le iniziative avviate in Europa all’insegna dell’arte. La Basilicata è invece protagonista del progetto BTWIC (Basilicata Turistica Web Innovazione e la C cambia tema ogni anno) promosso da APT Basilicata e dedicato alla “Conoscenza.

xPRESENTATION ARENA: STARTUP ITALIAN OPEN 2017 & SHORT STORIES MADE IN TUSCANY

Tra gli appuntamenti clou della Presentation Arena la seconda edizione di Startup Italian Open 2017, il contest di startup sul travel prodotta da Travel Appeal e realizzata con Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenz. Il programma prosegue con incontri sulle nuove tecnologie in grado di ridurre i costi nel settore del vacation rental, come Keesy, il primo servizio di check-in e check-out completamente automatizzato disponibile 24h su 24 per 365 giorni l’anno; spazio poi per approfondire il tema del revenue management, per riflettere sul futuro del Booking Engine, e per conoscere le novità dell’hotel marketing. Da segnalare poi: l’intervento di Nicola Grassetto di Bookingfor sul tema dei dati predittivi e la pianificazione di una corretta strategia di promozione e la relazione dell’avvocato Monica Gobbato, sulla futura entrata in vigore del nuovo regolamento sulla protezione dei dati e le relative conseguenze per chi si occupa di marketing turistico. Giovedì 30 novembre Gianluca Laterza di TripAdvisor è protagonista di uno speech dedicato agli ultimi 8 anni di trend e scenari internazionali. A seguire, numerosi appuntamenti dedicati all’innovazione tecnologica: ad esempio Vivatoscana, un network di portali dove è la collettività a sostenere progetti di valorizzazione del patrimonio culturale/storico/naturale di un territorio.

xINNOVATION ARENA: TECNOLOGIA, VIAGGI ACCESSIBILI E SMART DESTINATION

L’apertura della Innovation Arena è affidata al progetto europeo EMMA, una piattaforma che attraverso sperimentazioni innovative permette di utilizzare al meglio gli strumenti digitali per connettersi con il pubblico, orientare le conversazioni e raccontare storie in modo efficace. Riflettori puntati poi su marketing automation, nuove frontiere del wi-fi in hotel e clienti haters trasformati in opportunità di business. In programma gli interventi di Travel Appeal, impegnata ad analizzare milioni di dati e recensioni per offrire consigli preziosi per migliorare le performance di hotel, ristoranti e destinazioni, e di Fastbooking che presenta i risultati di uno studio condotto su 1.000 alberghi per capire come attirare traffico verso il rispettivo sito. Quali strategie adottare per rafforzare il brand online e incrementare il fatturato proveniente dal sito è il tema della presentazione a cura di Bookassist, realtà pluripremiata per la tecnologia del suo motore di prenotazione e i servizi di digital marketing e web design, mentre Sabre dedica il suo intervento al ruolo che le diverse piattaforme svolgono nei momenti decisionali di un viaggiatore, proponendo di diventare un inspirational curator capaci di preparare delle scelte costruite sulle esigenze e abitudini del viaggiatore. Grande attesa poi per l’arrivo in BTO2017 | TEN di Danilo Ragona e Luca Paiardi, protagonisti di Viaggio in Italia, un progetto che nasce dall’esigenza di far vivere esperienze di viaggio accessibili a tutti. Da tre anni Danilo e Luca percorrono in lungo e in largo Italia ed Europa, facendo sport (sci, surf, parapendio, rally, arrampicata) e dimostrando come sia possibile superare ogni limite e ogni barriera. Smart Destination è il titolo del panel dedicato all’affermarsi nell’area mediterranea di nuove destinazioni turistiche, sempre più competitive. Un contesto che richiede modelli organizzativi diversi da quelli sinora adottati dalle destinazioni ‘tradizionali’ e spinge nella direzione di una corretta gestione dell’offerta territoriale. Rilanciare la competitività delle filiere transnazionali del turismo avviando un percorso d’integrazione delle banche dati con l’offerta turistica territoriale è il tema centrale del confronto, coordinato da Robert Piattelli.


Info: www.buytourismonline.com – #BTO2017

Leggi online le news sul web: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità! 

a

 

 s

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine