Enogastronomia

Febbraio intenso a Valencia, tra festeggiamenti, gusto, arte e musica

aSarà un febbraio decisamente intenso a Valencia. Si parte con i festeggiamenti della Crida, cerimonia inaugurale delle Fallas 2017, per la prima volta entrate nel Patrimonio dell’Umanità e che quest’anno regaleranno nuove e ricche emozioni. Per scoprire tutti i retroscena e i segreti de Las Fallas, si può prenotare il Tour delle Fallas , un percorso dove i visitatori potranno scoprire dettagli sull’abbigliamento valenciano e tutto ciò che gira attorno al processo artistico di creazione dei monumenti delle Fallas. Per gli amanti dell’opera c’è una ricca programmazione al Palau de les Arts,  dove il 9, 12, 15, 18, 21, 22 e 23 febbraio andrà in scena La Traviata di Giuseppe Verdi.

Leggi tutto: Febbraio intenso a Valencia, tra festeggiamenti, gusto, arte e musica

CheftoChef 2017 coi top chef e prodotti gastronomici dell’Emilia Romagna

aVilla Guastavillani a Bologna ha ospitato la presentazione del ricco programma d’attività che CheftoChef emiliaromagnacuochi ha in cantiere in questo 2017, tra eventi in Italia e all’estero, progetti di formazione e di divulgazione. Attività che hanno come denominatore comune la “cucina d’autore” per la valorizzazione dei grandi prodotti gastronomici dell’Emilia Romagna, una regione ricca di tradizione e di credibilità nel Mondo grazie anche alla grande riconoscibilità e autorevolezza che hanno conquistato, meritatamente, i nostri Chef.

CheftoChef emiliaromagnacuochi è l’associazione che riunisce i cinquanta migliori chef, le cinquanta aziende compresi i più importanti Consorzi dei prodotti tipici e i gourmet di riferimento dell’Emilia Romagna. Presidente dell’Associazione, unica nel suo genere, è Massimo Spigaroli, Vice Presidenti Massimo Bottura e Paolo Teverini, Presidente Onorario Igles Corelli.

 

Leggi tutto: CheftoChef 2017 coi top chef e prodotti gastronomici dell’Emilia Romagna

CIBÒ. So Good! In scena la cultura del buon cibo “Made in Emilia Romagna”

aDopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, dedicata all’enogastronomia di Bologna e dintorni, CIBÒ. So Good! concede il bise allarga l’orizzonte diventando Il Festival dei Sapori dell’Emilia Romagna. La manifestazione, che porta alla ribalta la cultura del buon cibo “made in Emilia Romagna”, è pronta per una “tre giorni” che si preannuncia decisamente ricca e succulenta. Dal 3 al 5 febbraio 2017, sempre nella suggestiva cornice storica di Palazzo Re Enzo, la rassegna offre un ricco programma di eventi, degustazioni, corsi e concorsi di cucina, focus su prodotti top del territorio, food show con grandi chef, laboratori per i più piccoli e molto altro ancora. Da segnalare poi le numerose degustazioni che “percorrono” come un fil rouge di profumi e sapori tutta la manifestazione, dedicate all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, alla Mortadella di Bologna, ai formaggi biologici, al Parmigiano Reggiano, al Lambrusco di Sorbara, all’olio, al vino e al miele biologici, alla Patata di Bologna e al Culatello.

Leggi tutto: CIBÒ. So Good! In scena la cultura del buon cibo “Made in Emilia Romagna”

“Natale al Cimone” nei borghi tipici: galà sul ghiaccio, mercatini, villaggi natalizi

aOltre cento eventi animeranno le festività natalizie nel comprensorio sciistico modenese del Cimone con “Natale sul Cimone”, calendario di appuntamenti messo a punto, coralmente, da Fanano, Montecreto, Riolunato e Sestola. Musica dal vivo, lirica, jazz, spettacoli, intrattenimenti e attività per bambini, ospitalità ed enogastronomia di qualità, presepi viventi, e villaggi di Babbo Natale animeranno i borghi tipici di montagna sul comprensorio modenese del Cimone durante le festività. I quattro comuni turistici dell’Appennino si sono messi insieme per presentare un calendario ricchissimo e per far vivere momenti di svago e divertimento a ogni ospite. “Natale al Cimone” prenderà il via fino all’Epifania e tutti i giorni saranno ricchi d’intrattenimenti.

Leggi tutto: “Natale al Cimone” nei borghi tipici: galà sul ghiaccio, mercatini, villaggi natalizi

Numeri tutti in positivo per la 9a edizione di BTO – Buy Tourism Online

aI numeri della nona edizione di BTO, manifestazione leader del travel online, superano i risultati già molto positivi del 2015. Oltre 10.000 presenze registrate nei due giorni con un +10% di ticket venduti e +20% di espositori e sponsor. La manifestazione, con in programma 148 eventi ospitati in due Main Hall (una delle quali dedicata agli ospiti internazionali con dibattiti esclusivamente in inglese) e 7 Focus Hall, ha portato a Firenze 198 speaker e 400 tra giornalisti e blogger accreditati. 62 gli espositori (+10% rispetto al 2015) di cui 8 aziende straniere (provenienti da Spagna, Gran Bretagna, Svizzera, USA) e ben 13 realtà territoriali italianeToscana, Lazio, Liguria, Basilicata, Sicilia, Puglia, Abruzzo, Sardegna, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Caves Piemonte. BTO - Buy Tourism Online è un marchio di Toscana Promozione Turistica / Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze. L’organizzazione è affidata a Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenze - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze.

Leggi tutto: Numeri tutti in positivo per la 9a edizione di BTO – Buy Tourism Online

Pagina 5 di 15

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine