Cinque destinazioni per un Natale all’estero

xPer viaggiare anche a Natale, ecco cinque mete estere da non perdere. Da Lisbona a Parigi, dalla Slovenia alla Lituania, per trascorrere le vacanze natalizie in atmosfere suggestive con tutta la famiglia tra concerti, mercatini, piatti tipici e artigianato. Percorsi che da sempre continuano a ottenere grande successo perché donano la possibilità di conoscere e approfondire, le culture, le tradizioni, l'anima di un paese.

Il Natale a Lisbona 

A dicembre, la capitale lusitana brilla e si riempie di luci, a partire dai maestosi alberi di Natale di Marquês de Pombal e Praça do Comércio. Ma c'è di più: il centro storico di Lisbona pullula di mercatini, le chiese ospitano concerti per grandi e piccoli, il profumo del Bolo Rei e delle caldarroste si diffonde nell'aria e l'atmosfera di festa regna nelle strade, adornate da decorazioni.

Al Parque das Nações continuano gli appuntamenti con Concertos Arena Live 2017, una serie di concerti organizzati da Casinò Lisboa che culminano nella notte di San Silvestro. Il giorno di Natale, Gospel Collective presenterà invece un repertorio variegato, dal new-urban gospel all’afro-gospel. Il mercatino più famoso, Wonderland Lisboa, si svolge presso il Parque Eduardo VII fino al 1° gennaio 2018. Per uno spuntino goloso, c’è un'ampia offerta gastronomica: churros al cioccolato, farturas (ciambelle portoghesi), zucchero filato e tanti altri dolci tipici. Fino al 7 gennaio, presso la FIL Hall 1 del Parque das Nações verranno ricreati alcuni tra gli eroi hollywoodiani più apprezzati dai bambini, come King Kong, Transformers e Spiderman. Saranno esposte anche le astronavi di Star Wars, una città medievale e una città spaziale, tutte realizzate con oltre 5 milioni di lego provenienti da una collezione privata. Un altro evento interessante è Lisbonland, che si tiene alla Saint Nicolao's House: non tutti sanno che, secondo la leggenda, la “fabbrica di giocattoli” di Babbo Natale si trova proprio a Lisbona, all’interno di una casa ricoperta di azulejos.

xIl Natale in Francia

C’è  una Francia per tutte le stagioni, per l’ autunno come per le feste di Natale: il bello della Francia sta proprio nella grande ricchezza di proposte per una vacanza, per ritrovare il sole e fuggire dal grigiore delle città o per vivere tutta la magia delle feste.
La Costa Azzurra che unisce a un clima piacevolmente dolce eventi, musei, mostre e tutta la vivacità di capitali vacanziere animate tutto l’anno, da Nizza, ad Antibes, Cannes, fino a Saint Tropez. Mare più esotico e climi decisamente tropicali in Guadalupa e Martinica, che fa scoprire le tradizioni caraibiche  con la qualità d’eccellenza “made in France” .
Per vivere un Natale di tradizione europea, gli appuntamenti della Ville Lumière, Parigi, che per le feste diventa ancora più scintillante e glamour. Oppure il Natale della tradizione nell’atmosfera dell’Alsazia, dove è nato l’albero di Natale e dove i mercatini delle feste sono una piccola meraviglia.

 

xNatale in Slovenia

Le vette sono già innevate e la Slovenia si trasforma in una vera fiaba invernale, con le sue piccole località sciistiche che offrono una piacevole atmosfera familiare e le luci calde che illuminano le strade decorate a festa. A Kranjska Gora, nord-ovest della Slovenia, tra Austria e Italia, vi attende il Villaggio alpino, con casette dalla ricca offerta gastronomica e prodotti di artigianato locale, illuminate a festa nella piazza davanti alla chiesa. La capitale slovena si colora di fantastiche decorazioni luminose e offre un ricco programma di eventi. Fino  all’8 gennaio, Lubiana si veste di un’atmosfera romantica e magica, grazie alle luminarie artistiche e agli ormai famosissimi mercatini di Natale, allestiti fino al 2 gennaio, dove è possibile acquistare oggetti artigianali e prodotti tipici perfetti per un regalo. Il momento più tradizionale è il concerto di Natale, che si celebra il 24 dicembre alle 17 davanti al Municipio, tra caldarroste, vin brûlé́ e tè aromatizzati. Nell’ultimo giorno dell’anno lo spirito festivo a Lubiana raggiunge l’apice con i festeggiamenti del Capodanno: a mezzanotte il cielo della capitale s’illumina di spettacolari fuochi d’artificio lanciati dal castello di Lubiana!

xNatale a Valencia

Valencia a dicembre diventa ancora più bella: con le luci di Natale le strade diventano uno spettacolo di colori e scintilli, con decorazioni, addobbi e alberi di Natale in ogni piazza. Ogni negozio si veste a festa, ovunque risuonano le canzoni natalizie. A partire dai primi giorni del mese, la città ospiterà numerosi mercatini natalizi in Plaza de la Reina, al Mercado di Colòn e al Mercado de Reyes, che riempiranno le strade di luci e colori. Assolutamente da scoprire le iniziative in programma al Bioparc, tra cui "Natale nel gregge", dal 23 dicembre al 5 gennaio 2018, dove verrà allestito un villaggio berbero natalizio pensato per i piccoli visitatori che potranno divertirsi, partecipare a giochi e attività educative. Nel periodo natalizio numerosi circhi famosi faranno tappa a Valencia per incantare i visitatori, come il Circo Alaska, il Gran Circo Wonderland e il leggendario Circo Raluy. Quest'ultimo farà sognare gli spettatori presso la Marina fino al 27 gennaio 2018. Il divertimento è assicurato con l'atteso Capodanno nella Piazza del Ayuntamiento con spettacoli pirotecnici e Dj set.

xIl Natale in Lituania

Il Natale nella capitale della Lituania, Vilnius, è un tripudio di eventi per tutta la famiglia, che hanno inizio il 1° dicembre con l’accensione dell’albero di Natale nella Piazza della Cattedrale. Intorno all’albero oltre 50 casette di legno della Christmas Town, il tradizionale mercatino di Natale. Questo è il luogo perfetto per fare incetta di regali, ma anche per trascorrere una giornata immersi nel calore delle feste, gustando i dolci tipici della Lituania come l’apple cheese. Fino al 7 gennaio, tour del tradizionale Trenino di Natale, che parte dalla Piazza della Cattedrale per portare grandi e piccoli alla scoperta delle strade più belle e decorate della città vecchia. Dal 25 al 28 dicembre sul muro esterno della Cattedrale viene proiettata la Favola di Natale in 3D, uno spettacolo di luci e suoni che attrae ogni anno più di 120.000 visitatori. Anche la vicina Kaunas, seconda città della Lituania a circa un’ora di distanza da Vilnius, non è da meno. La città è famosa per il suo albero di Natale, ogni anno è diverso e innovativo: quest’anno è alimentato dall’energia eco-friendly tratta da fondi di caffè, alla cui raccolta sono stati coinvolti tutti i locali e le caffetterie della città. Infine, la M. Žilinskas Gallery of Art apre il Christmas Pop-Up, dove si danno appuntamento i giovani creativi della Lituania: abbigliamento, accessori, gioielli e non solo, sono alcuni degli articoli in vendita in questo mercato di tendenza.

 

Info:
Lisbona, www.visitlisboa.com
Francia, www.france.fr
Lituania, www.lithuania.travel
Slovenia, www.slovenia.info
Valencia, www.press-goup.it

Leggi online le news sul web: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità! 

a

 

 s

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine