Montagna / mountain

L’Alta Badia presenta il primo Dolomites Bike Day

aI passi Dolomitici, Campolongo, Falzarego e Valparola, scenario delle epiche imprese che hanno fatto la storia del ciclismo, domenica 18 giugno saranno i protagonisti indiscussi della prima edizione del Dolomites Bike Day. Gli amanti delle due ruote potranno partecipare all’evento, non competitivo e gratuito, alle porte dei Parchi Naturali Puez-Odle e Fanes-Sennes-Braies, attorniati dalle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO. Il percorso si districa sull’anello, che partendo dall’Alta Badia, raggiunge Arabba e la valle di Livinallongo, attraverso il Passo Campolongo, per poi proseguire verso il Passo Falzarego e successivamente il Passo Valparola, prima di raggiungere i paesi di La Villa e Corvara per completare il tragitto. Il percorso, chiuso al traffico dalle ore 10.00 alle ore 15.00, ha una lunghezza di 51km ed un dislivello complessivo di 1.290m e si consiglia di percorrerlo in senso antiorario.

Leggi tutto: L’Alta Badia presenta il primo Dolomites Bike Day

Arte Sella in Valsugana: quando l’arte e la natura si legano al territorio

aSe non siete mai passati dalla Valsugana, in Trentino, e se volete scoprire qualcosa di assolutamente nuovo, in mezzo a boschi e natura lussureggiante, non potete perdere un’occasione rara che vi lascerà un ricordo unico del vostro soggiorno. Non si tratta di una novità, visto che a Borgo Valsugana la natura si coniuga con l’arte giusto da trent’anni, ma per molti Arte Sella è ancora un luogo da scoprire, un posto dove arte e natura convivono meravigliosamente assieme alle biodiversità di questo territorio montano. Qui, nella Val di Sella lungo la strada del versante sud del Monte Armentera, si trova una vastissima esposizione a cielo aperto; sono vere opere d’arte realizzate con sassi, foglie, rami e tronchi. La cosa più bella è l’integrazione che queste opere, eseguite da importanti artisti, trovano qui legandosi al territorio, con il percorso denominato ArteNatura, che non è una semplice esposizione ma un processo creativo in cui l’opera di ogni artista prende forma sul luogo, cogliendo dalla natura stessa materiali e ispirazioni. Arte Sella offre ai visitatori un’esperienza diversa per chi sceglie di visitare questi percorsi.

 

Leggi tutto: Arte Sella in Valsugana: quando l’arte e la natura si legano al territorio

Sky in Alta Pusteria: dall’ospitalità di classe alla cucina gourmet in alta quota

cSe venite a San Candido, in Alta Pusteria, non chiedete ai residenti dove si trova l’omonimo lago pubblicizzato, a torto, dalla serie Tv di Rai 1 “A un passo dal cielo”. Semplicemente perchè a San Candido non esiste nessun lago, quello ormai impresso nella memoria di milioni di telespettatori è il lago di Braies, che dista alcune decine di chilometri. Fatto chiarezza su ciò, San Candido ha comunque molto da offrire al turista e a chi ama gli sport, sia d’inverno che d’estate. Non a caso proprio a San Candido sono state “inventate” e sperimentate , negli anni ’70, le “settimane bianche”.

Leggi tutto: Sky in Alta Pusteria: dall’ospitalità di classe alla cucina gourmet in alta quota

Sulle nevi italiane, tra novità e tranquillità

Per chi ama la montagna invernale febbraio e inizio marzo sono probabilmente l’optimum: anche in un periodo di scarse nevicate e dalle temperature un po’ troppo elevate - come accade in questi anni - la neve c’è quasi sempre, si può dire che se non c’è a febbraio… poveri noi, ci hanno privato anche di una delle componenti più belle e utili della natura. Altro vantaggio certamente non marginale: le tariffe non sono quelle natalizie e gli ospiti godono maggiori attenzioni.

Leggi tutto: Sulle nevi italiane, tra novità e tranquillità

E' online il nuovo web, pieno di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità! Leggi l'ALBERGO

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

 

 

 

Joomla templates by Joomlashine