Ristorazione

Pieno successo della prima edizione di Master Maître a Tecno&Food di Padova

mConsiderato e a ragione come uno degli eventi di punta a Tecno&Food, il Concorso Master Maître - al debutto nazionale in quanto unico evento dedicato al ‘servizio di sala’ nel mondo della ristorazione - ha ottenuto il plauso sia dei concorrenti, sia dei numerosi giurati in rappresentanza di varie categorie del settore professionale: dall’ospitalità alle Associazioni di categoria, dal giornalismo al mondo degli chef. La sfida, è unica tra i giovani aspiranti Responsabili di Sala, individuati attraverso una selezione che ha coinvolto i più qualificati Istituti Alberghieri italiani (8 team in semifinale e 4 in finale). Il nuovo approccio che gli organizzatori hanno voluto dare a tale ruolo è quello di aprire queste professioni ai giovani, sia motivandoli a proseguire su questa strada, sia rendendo il cameriere ed il maître nuovamente protagonisti in un ristorante, al pari dello chef e della cucina.

Leggi tutto: Pieno successo della prima edizione di Master Maître a Tecno&Food di Padova

Bruno Barbieri ha inaugurato ‘Fourghetti’, il suo ristorante a Bologna

bInaugurato ieri sera, solo per l’apertura ad inviti, il nuovissimo "Fourghetti", il locale bolognese che lo chef Bruno Barbieri apre con un nuovo concept in via Murri 71. La storia dice che in quella che era la vecchia ‘Locanda dello Sterlino’ si mangiava già nel ‘600, visto che era una stazione cambio cavalli sulla strada per la Futa. Un anno fa, con il rimpianto degli appassionati locali, i patron avevano abbassato le serrande a causa di un affitto troppo alto in quella locanda già segnata dal passaggio di Goethe nel suo celebre 'viaggio in Italia'. Una di quelle trattorie rimaste immutate nel tempo e nel menu, con piatti discreti e una buona cantina piena di vini e tipicità locali, che hanno sempre attirato Barbieri. Capace nella sua carriera di raccogliere il massimo nei locali di provincia, puntando molto sulla tradizione che sempre ha saputo interpretare grazie al suo talento.

Leggi tutto: Bruno Barbieri ha inaugurato ‘Fourghetti’, il suo ristorante a Bologna

L’Osteria Francescana - chef Massimo Bottura - è il miglior ristorante del mondo

bEd ora Bottura ha raggiunto l' Iperuranio della cucina mondiale! Complimenti al classico e innovatore chef modenese che comunque riesce a riposizionare meglio gli chef italiani e le nostre cucine, quelle delle grandi tradizioni regionali che nessuno ha, eccetto noi!

La notizia giunta da New York è che l’Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura, a Modena (3 stelle Michelin), è stata riconosciuta quale “Miglior ristorante del mondo” nella prestigiosa classifica dei “The World’s 50 best restaurants 2016”.

Da otto anni nella top-ten della classifica dei migliori ristoranti del mondo, quest’anno Francesco Bottura ha raggiunto la vetta con la sua Osteria Francescana, a Modena. Nelle sue parole, il segreto per questo successo è stato “Conoscere tutto e poi dimenticare tutto ma prima conoscere tutto”. Grazie a questo riconoscimento mondiale ci sarà una spinta ulteriore per il turismo enogastronomico, che lo chef definisce come “masticare il territorio”. 

Leggi tutto: L’Osteria Francescana - chef Massimo Bottura - è il miglior ristorante del mondo

Grandi Chef al Rose Day in Villa Nani Mocenigo

aVilla Nani Mocenigo ha una origine illustre che risale al 1400. E’ stata edificata sulla Riviera di destra sul Navile del Brenta a Oriago di Mira e nei secoli ha visto scorrere la storia della Serenissima Repubblica di Venezia. Nel diciannovesimo secolo la figlia del Doge Orso I° si innamorò di un giovane di umili origini che perì in battaglia contro i Turchi non prima di aver affidato ad un amico un bocciolo di rosa intriso del suo sangue. Il fiore venne portato alla donna amata a Venezia.

Da allora il 25 Aprile nella città lagunare si celebra la Festa del Bocolo di San Marco e le donne ricevono in regalo un bocciolo di rosa per ricordare l’evento.

Quest’anno due grandi chef ovverossia l’americana Diane Palumbo e l’arciveneziano Stefano Aldreghetti, chef e patron del Ristorante Da Poggi in Cannaregio, hanno preparato in occasione della festa per i fortunati ospiti di Villa Nani Mocenigo un percorso culinario che si è snodato partendo dal parco secolare per approdare negli ampi saloni della villa. Questi saloni ed il parco hanno visto nel ventesimo secolo l’intreccio della tormentata storia d’amore tra Eleonora Duse e Gabriele D’Annunzio che più volte hanno soggiornato nella storica dimora.

Leggi tutto: Grandi Chef al Rose Day in Villa Nani Mocenigo

Un salotto accogliente, da Franco Rossi

fNel cuore di Bologna, a pochi metri da via Indipendenza trovate un salotto accogliente ed esclusivo: il ristorante Franco Rossi. Nato a Bondeno di Ferrara nel 1949, Franco Rossi ha maturato fin da giovanissimo prestigiose esperienze professionali in Italia, Svizzera e Germania. Dal 1975 ha assunto la conduzione del ristorante nel centro di Bologna che porta il suo nome, facendone un punto di riferimento indiscusso della migliore gastronomia felsinea ed emiliana. Consigliere e poi presidente dell’ Associazione Ristoratori ASCOM di Bologna e provincia, fiduciario AMIRA Emilia per quasi un quarto di secolo, è ‘gran maestro’ della ristorazione italiana. Nel 1983 è stato insignito della “Commanderie des Cordons Bleus de France” e nel 2005 ha fatto il suo esordio… letterario, quando il grande scrittore americano John Grisham lo ha inserito con una splendida descrizione personale nel suo romanzo “The Broker”, ambientato per l’occasione a Bologna.

Leggi tutto: Un salotto accogliente, da Franco Rossi

Pagina 2 di 2

Leggi online le news sul web: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità! 

a

 

 s

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine