Per le vacanze estive gli italiani scelgono l’estero

 

fÈ iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per le vacanze estive e milioni di italiani sono alle prese con l’organizzazione del proprio viaggio, destreggiandosi tra la prenotazione dei voli e dell’auto a noleggio, la ricerca degli alberghi e la scelta della meta, sempre con un occhio al portafoglio e attenti a non sforare il proprio budget. Prima che inizi il grande esodo estivo, il motore di ricerca dedicato al viaggio Kayak ha analizzato le ricerche dei suoi utenti italiani per scoprire le destinazioni preferite per questa estate e comprendere come sono cambiate le loro preferenze ed esigenze in vacanza rispetto allo scorso anno. In questa occasione, KAYAK.it, fornisce anche dei preziosi suggerimenti sui momenti più convenienti per prenotare. In cima alla classifica dell’estate 2015 degli italiani svetta New York, che guadagna una posizione rispetto allo scorso anno, scalzando la capitale del Regno Unito. Per nulla scoraggiati dalle temperature della grande mela, gli italiani sognano un viaggio verso la popolosa Manhattan, andando alla scoperta degli affascinanti quartieri newyorkesi, protagonisti di alcune delle pellicole cinematografiche e delle serie TV più amate. Il secondo posto profuma d’Oriente, con l’exploit di Bangkok - la capitale e più grande città della Thailandia - che rispetto all’estate 2014 ha scalato la Top 10 di ben 7 posizioni. Terza, invece, l’intramontabile Londra, che tiene alta la bandiera delle destinazioni del Vecchio Continente aggiudicandosi l’ultimo gradino del podio.

Leggi tutto: Per le vacanze estive gli italiani scelgono l’estero

In Sassonia itinerario culturale lungo la ciclabile dell'Elba

d

Un tour di una settimana in sella a una bici da Dresda a Wittenberg, lungo una delle vie cicloturistiche più belle d’Europa, pianeggiante e ben servita, con noleggio bici e transfer bagagli, camera doppia e colazione inclusa. Per tutta l'estate il tratto sassone della ciclabile dell’Elba, lungo in totale 180 km che va da Bad Schandau a Wittenberg, è popolata di ciclisti e turisti che amano le vacanze attive, sportivamente ma anche culturalmente! Sì, perché uno dei modi più salutari e piacevoli di scoprire la Sassonia, la sua arte e natura, è pedalando in sella a una bici, lungo la via ciclabile che costeggia il fiume Elba.

 

Leggi tutto: In Sassonia itinerario culturale lungo la ciclabile dell'Elba

Ritornano gli eventi culturali estivi alla ‘Presolana’

pIl cartellone di intrattenimento del Grand Hotel Presolana a Castione della Presolana prevede una serie di eventi suddivisi in due settimane tra luglio e agosto che di seguito vi raccontiamo.

Maria Rita Parsi, nota psicoterapeuta e psicoanimatrice incaricata all’ONU di Ginevra per la protezione del bambino presenta come testimonial , secondo storica consuetudine, non solo i propri libri come l’ultima delle sue opere “Le parole dei bambini” di recente pubblicazione. Presenta altresì, intervenendo con critiche, commenti e stimolazioni, l’intero scenario degli eventi della Presolana.

Delle due settimane previste per quattordici eventi, anche nella seconda Maria Rita Parsi sarà presente il giorno 18 agosto con una carrellata dei suoi libri.

Leggi tutto: Ritornano gli eventi culturali estivi alla ‘Presolana’

Bergamo, un piccolo grande scrigno

  

bLe Esposizioni Universali sono un evento raro nella storia e nel costume di una Nazione, per questo devono lasciare un segno indelebile a memoria degli sforzi umani, intellettuali ed economici compiuti per realizzarle: sarebbe splendido che anche per Milano accadesse quanto avvenuto a Parigi con la Torre Eiffel, nata come simbolo dell’Esposizione del 1889 e divenuta emblema della città. Esistono, però, fondati dubbi che ‘L’albero della Vita’ possa avere lo stesso destino della mitica struttura parigina. Sarebbe peraltro un grande risultato (indipendentemente da quello economico della manifestazione) e un modo per ricordare nei decenni l’evento se l’area dove sorgono i magnifici padiglioni delle diverse Nazioni divenisse sede di qualificate realtà al servizio dei cittadini non solo milanesi. Expo 2015, infatti, non può e non deve limitarsi a diffondere i suoi effetti benefici su Milano poiché il suo richiamo internazionale è un’occasione unica per far conoscere quelle realtà del nostro Paese ricche di arte, cultura, storia e tradizioni che non hanno ancora la popolarità che meritano. Expo con milioni di visitatori che non possono limitarsi a uno spostamento in giornata è, quindi, un’occasione da cogliere al volo: occorre peraltro che ciascuno faccia la sua parte. 

 

Leggi tutto: Bergamo, un piccolo grande scrigno

Cresce in India la qualità e la varietà dell’offerta alberghiera

  

iSe avete in programma un viaggio in India, ma non volete rinunciare alla comodità e al lusso, troverete ciò che fa per voi. In India si sta investendo molto, sia da parte di gruppi nazionali che di grandi catene internazionali. Ma naturalmente esistono soluzioni per tutte le tasche con alberghi di grande tradizione e a basso costo. Infatti tutte le località di interesse turistico offrono una buona scelta di sistemazione in hotel di varie categorie. Dalle fastose residenze dei maharaja trasformati in hotel, agli hotel di lusso delle maggiori catene internazionali. I marchi internazionali continuano ad avere richieste di investimenti alberghieri in India, ma negli ultimi tempi stanno iniziando a crescere anche gli operatori nazionali. I promoter locali sono sempre più convinti delle loro capacità di gestire alberghi con il proprio marchio, dopo anni di collaborazioni con i grandi brand mondiali.

Leggi tutto: Cresce in India la qualità e la varietà dell’offerta alberghiera

Pagina 28 di 35

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine