La 57a edizione del Salone Nautico di Genova è al via

xLa 57a edizione del Salone Nautico, organizzata a Genova dal 21 al 26 settembre prossimi da UCINA Confindustria Nautica, è ormai al via.
Il Salone Nautico è punto di riferimento per l’intero settore della nautica da diporto in Europa e nel Mediterraneo. Un evento unico per le sue caratteristiche, che consentono di mettere in mostra in un unico contesto espositivo le ultime novità della produzione cantieristica, i motori, l’elettronica, gli accessori, il turismo e tutti i servizi. Un appuntamento irrinunciabile sia per il business sia per gli appassionati del mare. Nel 2016 i visitatori sono stati 127.190, gli espositori oltre 800 e 1.000 le imbarcazioni esposte tra terra e mare con oltre 2.416 prove in mare. Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Carla Demaria, ha commentato: «Credo ci siano tutte le premesse perché UCINA organizzi un Salone Nautico al massimo del suo potenziale. Oggi abbiamo due condizioni favorevoli su cui lavorare: come mai successo prima tutte le istituzioni del territorio ci accompagnano e ci supportano e, inoltre, possiamo contare sulla solida crescita del mercato che vede una proiezione per il 2016 a +18%.

Leggi tutto: La 57a edizione del Salone Nautico di Genova è al via

Il Garda e Borgo Bardolino, tra l’ospitalità e i vini di Guerrieri Rizzardi

xDa viticultori a imprenditori nel turismo, la famiglia Rizzardi ha saputo compiere questo passo con decisione e oggi un angolo di Bardolino, dove si trovava l’antica cantina di produzione e la villa di famiglia con un immenso giardino vicino al lago di Garda, grazie a un eccellente recupero è divenuto un luogo piacevole per un turismo che cerca relax e qualità. In tal modo si è integrata l’originaria attività vitivinicola con quella del ricettivo d’alta fascia grazie ad appartamenti, ristoranti, negozi di moda, di vini e sapori, ecc. inseriti nel contesto di un ampio parco ora a disposizione del pubblico. Borgo Bardolino annovera una serie di palazzi di epoche diverse di cui i più antichi risalgono al Quattrocento e Cinquecento. Questo lungo complesso di edifici  si sviluppa lungo il più medievale dei percorsi a pettine a ridosso delle antiche mure difensive. A essi si legano la Barchessa Rambaldi e la Loggia, la cui costruzione data la fine del Cinquecento.

Leggi tutto: Il Garda e Borgo Bardolino, tra l’ospitalità e i vini di Guerrieri Rizzardi

Con 'Puglia Imperiale' nuovi itinerari per un turismo alternativo

xL’Italia ha una tale ricchezza di "gioielli" dovuti alla natura e all’ingegno umano da essere meta appetita pur trascurando la maggior parte del proprio patrimonio al di fuori delle località tradizionali.
Sembra quasi che per molti operatori turistici il turismo sia rimasto quello del Grand Tour molto popolare nei Paesi del Nord Europa nel XVIII e XIX secolo tra le famiglie vip che ambivano dare ai figli un’educazione umanistica (cultura, arte e antichità erano i fili conduttori del viaggio) prima di immergerli negli affari.
E la descrizione che ne fanno la guida The Voyage of Italy nel 1670 e le memorie di molti viaggiatori potrebbero quasi essere attuali proposte turistiche: erano tappe obbligate Roma, Venezia, Firenze e a volte Bologna, Milano, Napoli e la Sicilia.

Leggi tutto: Con 'Puglia Imperiale' nuovi itinerari per un turismo alternativo

Andhra Pradesh e Karnataka: il fascino dell'India del Sud


xAndhra Pradesh
e Karnataka sono due vasti e popolosi stati confinanti dell’India centro-meridionale, affacciati rispettivamente sul golfo del Bengala il primo e sul Mare Arabico il secondo, uniti però al centro dal grande altopiano semidesertico del Deccan, comune a entrambi, rilievo che occupa gran parte del tratto inferiore della penisola indiana. Due territori spesso ingiustamente trascurati dal turismo di massa a favore delle più rinomate località settentrionali, ma che al visitatore colto e curioso possono riservare piacevoli sorprese, soprattutto dal punto di vista artistico e architettonico. Infatti se nel nord il periodo di massimo splendore dell’arte sacra induista termina nel XIII sec. con la conquista musulmana, portatrice tra le tante cose anche di diversi canoni estetici e costruttivi, nel sud la più tarda e meno incisiva presenza islamica consentirà la sopravvivenza della cultura dravidica originaria, permettendo di innalzare templi induisti fin quasi ai giorni nostri.

Leggi tutto: Andhra Pradesh e Karnataka: il fascino dell'India del Sud

Alla scoperta di una Sicilia autentica

xNessun territorio può disporre, come l’Italia, contemporaneamente di almeno tre atout: una natura varia, ma sempre bellissima che alterna montagna e mare, una cultura unica che attraverso i millenni si è espressa con opere d’arte che immergono il visitatore nella storia e una enogastronomia sana, gustosa e diversa in ogni località con prodotti di una qualità e una fantasia uniche al mondo.
Spesso il turismo - ed è questo il dramma - è considerato un bene che arriva spontaneamente, la cui domanda richiede solo di essere gestita ma non creata con il risultato di avere i soliti centri famosi in tutto il mondo spesso ingorgati e invivibili (e si crede di risolvere il problema proponendo il numero chiuso), mentre centinaia di città, cittadine e borghi sparsi per il Paese sono scoperti solo per caso, spesso in frettolosi spostamenti. Ben vengano quindi iniziative come quella della palermitana Onda srl che – in occasione del processo in atto per la beatificazione di Francesco Paolo Gravina - ha elaborato e proposto percorsi legati dal fil rouge dei luoghi in cui visse e operò questo straordinario personaggio. Oltre a Catania e Palermo, sono portate in primo piano località come Bagheria, Bronte, Cefalù, Corleone, Francofonte e Lercara Friddi che, generalmente poco note ma ricche di suggestioni, permettono di scoprire aspetti particolari di una terra dalla cultura profonda e complessa. Basti pensare che all’identità siciliana hanno contribuito Greci, Romani, Arabi, Normanni, Francesi e Spagnoli, lasciando ciascuno tracce non solo artistiche e monumentali, ma anche nel pensiero e nella cucina di questa popolazione.

Leggi tutto: Alla scoperta di una Sicilia autentica

Pagina 2 di 32

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine