Troppo sale negli alimenti italiani. In Umbria nasce la salsiccia del benessere

sGli italiani consumano troppo sale con conseguente aumento della pressione arteriosa, principale causa di infarto, ictus e altre patologie. Per favorire la riduzione del consumo di sale l’Umbria si orienta verso la produzione di salumi a basso contenuto di sale e non solo. Per far fronte ai pericoli dell’eccessivo consumo di sale e dimostrare che è possibile coniugare gusto e salute, dall’Umbria è partito il progetto della “salsiccia del ben..essere!!”, un’iniziativa realizzata nell’ambito del programma di studio ed educazione alimentare “Città del ben…essere!!”, nato a Gubbio dalla collaborazione della Usl Umbria 1 con il Centro Studi Nutrizione Umana (Ce.S.N.U) con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI).

 

Leggi tutto: Troppo sale negli alimenti italiani. In Umbria nasce la salsiccia del benessere

Ryanair investirá un miliardo di dollari con 44 nuove rotte dall’Italia

rA seguito dell’annullamento da parte del Governo Renzi del previsto aumento della tassa municipale, Ryanair investirá un miliardo di dollari (10 nuovi aeromobili), aprirá 44 nuove rotte e aumenterà del 10% il traffico in Italia portandolo a 35 milioni nel 2017. Ryanair, la compagnia n.1 in Italia, ha accolto con grande favore le iniziative prese dal Governo del presidente Matteo Renzi di annullare l’incremento di €2.50 della tassa municipale dal 1º Settembre 2016, e la modifica delle linee guida aeroportuali del Ministro Graziano Delrio, che permetteranno agli aeroporti regionali italiani di competere in condizioni di parità con gli aeroporti di Roma e Milano, purché siano conformi alle norme MEIP dell'UE. Queste iniziative hanno permesso all’aeroporto di Pescara di raggiungere un nuovo accordo di crescita con Ryanair, che ora modificherà la decisione di chiusura precedentemente annunciata della base di Pescara nel mese di novembre.

 

Leggi tutto: Ryanair investirá un miliardo di dollari con 44 nuove rotte dall’Italia

Ma dove vanno i Pellegrini? Molte richieste di ospitalità alle strutture religiose

L’analisi delle richieste di ospitalità giunte alle strutture religiose nel 2016, disegnano un’Italia della spiritualità ma anche del turismo.a Un’Italia a diverse facce emerge dalla elaborazione di oltre 150.000 notti di ospitalità richieste alle strutture religiose di accoglienza nel 2016 tramite il portale no-profit.

In numeri assoluti l’effetto-Giubileo concentra su Roma la maggior domanda di ospitalità: il Lazio da solo ne raccoglie il 27% del totale. Quote del 9% vanno a Umbria, Toscana e Veneto, le cui tradizioni religiose e di culto continuano ad avere il loro peso.

 

Leggi tutto: Ma dove vanno i Pellegrini? Molte richieste di ospitalità alle strutture religiose

Panorama Road, la via ciclabile attraverso il Delta

aParco del Delta del Po (Ro): in bicicletta alla scoperta del grande fiume, pedalare tra risaie, allevamenti di vongole, boschi e campi di erba medica. Glamping: sconti del 30% dal 12 maggio al 9 luglio e dal 28 agosto al 18 settembre 2016.Lo spettacolo del grande fiume che incontra il mare, le cavane, le anse e le dune sabbiose, i campi di erba medica e i canneti, l’airone rosso e la sgarza ciuffetto. Barricata Holiday Village si trova proprio nel cuore del Delta del Po e diventa il punto di partenza ideale per tante escursioni in bicicletta alla scoperta del Parco, proclamato Riserva della Biosfera Unesco.

 

Leggi tutto: Panorama Road, la via ciclabile attraverso il Delta

Storie di me, di barche e di cani. Un bel libro di mare adatto a chi ama i cani

cUn nuovo libro adattissimo come lettura estiva, fresco di stampa! Come si può intuire dal titolo, Giorgio Capra, l’autore di questi racconti, è un romagnolo, grande appassionato di mare ed un esperto velista, nonchè amante degli animali e soprattutto dei cani.

Romagnolo di origine e bolognese d’adozione, per molti anni regatante su derive e cabinati, egli ha navigato quale skipper in molti mari: dall’Adriatico al Tirreno, dalla Croazia alla Grecia, dall’Atlantico ai Caraibi. Di facile e immediata lettura, la narrazione dei vari racconti risulta molto scorrevole, grazie ad una serie di storie vere e aneddoti divertenti, ironici e molto spassosi.

Ne scaturisce un racconto fluido, uno spaccato di vari episodi di vita e di vacanze vissute, nel quale ogni lettore può trovare situazioni ed esperienze reali, talvolta dai risvolti umoristici. Il libro inoltre, corredato da oltre 50 immagini di velisti, barche e cani, è un utile testo che non può mancare nello scaffale di un appassionato di mare e di vela nonché per chi possiede un cane o vorrebbe averlo.

 

Leggi tutto: Storie di me, di barche e di cani. Un bel libro di mare adatto a chi ama i cani

Pagina 14 di 35

Leggi online il nuovo web, ricco di notizie: con un click sei nel mondo dell'Ospitalità!

a

 

 

ok

 

 

 

 

 

 

cs

 

c

 

 

Joomla templates by Joomlashine